IL “NIDO” INTONA LA “MARSIGLIESE”: VINCE IL FRANCESE CONSANI

Vittoria in gara e titolo tricolore “terra” conquistato, per i francesi Stephane Consani e Jean Thibault De la Haye (Skoda Fabia R5) al Nido dell’Aquila 2019, penultimo atto del Campionato Italiano Rally Terra (CIRT), organizzato da PRS Group in collaborazione con il Comune di Nocera Umbra e Radio Subasio. Per Consani, di chiare origini italiane (toscane), è stato il suggello di una stagione altisonante, con la quarta vittoria conquistata su altrettante gare, firmata con un dominio pressoché assoluto ed una condotta di gara esente da errori. Oltre alla conferma di una stagione altisonante, il transalpino ha messo la firma su ...
Leggi Tutto

Pronti a . . . “guerre stellari” ! ! !

Grande attesa, per il Nido dell’Aquila 2019 della settimana prossima, per il quale si profila un confronto sul campo di spessore, visto che la corsa per il titolo è ancora aperta, considerando che l’ultima prova del Tuscan Rewind previsto a novembre ha il coefficiente maggiorato di punteggio. In un plateau di alta qualità sia di piloti che di vetture (arrivate 14 iscrizioni con vetture R5) sono attesi i migliori interpreti delle gare su terra italiane, dal leader della serie, il francese Stephane Consani (Skoda Fabia R5), che cercherà l’allungo deciso sul padovano Nicolò Marchioro (idem), a 17 lunghezze dietro al ...
Leggi Tutto

. . . Due monti da . . . scalare . . .

Rivelato oggi il percorso del Nido dell’Aquila 2019, quarto appuntamento del Campionato Italiano Rally Terra (CIRT), in programma a Nocera Umbra (Perugia) per il 27 e 28 settembre, che in questi giorni sta ultimando il periodo di iscrizioni aperte (ultimo giorno il 18 settembre). Quarto appuntamento stagionale e penultimo, della serie tricolore italiana dedicata agli specialisti delle strade bianche, oramai da alcuni anni punto fermo dopo l’estate, il “Nido”, organizzato insieme al Comune di Nocera Umbra ed a Radio Subasio, si presenta quest’anno con la logistica confermata a Nocera Umbra ma con il percorso in parte rivisto rispetto all’edizione 2018 ...
Leggi Tutto

Documenti in evidenza

Vuoi ricevere le notizie del Rally via e-mail?